Epilazione Laser

Che cos’è?

E’ un trattamento che consegue l’effetto di deteriorare progressivamente le strutture vitali dei follicoli piliferi rendendo i peli sempre più sottili e radi.
 

Che tipo di macchinario viene utilizzato?

Il laser ad alessandrite, basato su una tecnologia altamente selettiva e capace di garantire i migliori risultati nel minor tempo possibile.
 

Come si svolge il trattamento?

Dopo un colloquio con lo specialista ed una visita preliminare, la zona da trattare viene colpita con rapidi spots. Il laser emette circa due spots al secondo: ad esempio, per trattare una zona come il mento bastano pochi secondi.
 

Cosa succede dopo la seduta?

I peli subiscono una vaporizzazione a seguito della quale la zona trattata rimane libera dai peli indesiderati. La cute può presentare rossore variabile in base alla sensibilità individuale e all’energia erogata dal laser, ma si tratta di un effetto che di solito svanisce dopo pochi minuti.
 

Quante sedute occorrono per eliminare in modo definitivo i peli?

Non esiste un numero preciso di sedute valevole per tutti. Si tratta, infatti, di un numero da valutare in concreto, sulla base di fattori individuali quali l’età, il sesso e la razza del paziente, la zona da trattare, il tipo di pelo, il colore della cute e del pelo e la situazione ormonale.
 

Ogni quanto tempo si effettuano le sedute?

Normalmente a distanza di 4-6 settimane. Dopo le sedute iniziali, quelle successive sono sempre più dilazionate nel tempo.